MO! Unione Mediterranea sostiene la campagna ALL IN

Share Button

Il Movimento politico meridionalista, MO! Unione Mediterranea, annuncia la sua adesione ed il suo sostegno alla campagna “ALL IN”, la legge di iniziativa popolare (LIP) con cui si vuole eliminare la disparità di trattamento e quindi la disuguaglianza di fondi erogati alle Regioni in materia di diritto allo studio universitario.

Da anni ci battiamo affinché i nostri studenti possano essere liberi di scegliere cosa e dove studiare e non di dover imboccare la via (obbligata) dell’emigrazione a causa di una politica dell’istruzione che considera le nostre università di serie B rispetto ad altre, facendo sì che queste ricevano meno fondi e che quindi sia più conveniente studiare a Torino o Milano che a Lecce o Catania. Il nostro impegno sarà attivo: organizzeremo con i gli studenti di “LINK – Coordinamento Universitario” degli incontri per spiegare meglio i contenuti della legge e soprattutto per raccogliere le firme necessarie alla sua presentazione.

Intraprendiamo questa nuova battaglia con la consapevolezza che il destino della nostra terra potrà essere risollevato dai nostri ragazzi, che si distinguono nel mondo per le loro capacità e per far sì che l’emigrazione diventi mobilità, in cui la scelta di partire sia appunto una scelta e non un obbligo dettato da scelte politiche scellerate.

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.