Costituzione “Segreteria Ponte” fino al 3° Congresso Nazionale di Unione Mediterranea.

Share Button

In seguito alle dimissioni del Segretario Enrico Inferrera, “per motivi legati alla indisponibilità di tempo occorrente per la riorganizzazione del movimento”, il Coordinamento nazionale di Unione Mediterranea ha provveduto alla costituzione di una “Segreteria Ponte”, organismo provvisorio, che ha il compito di affiancare il Presidente Francesco Tassone e la Portavoce Flavia Sorrentino fino al prossimo Congresso del MOvimento e di svolgere in maniera collegiale, le funzioni proprie della Segreteria.

La Segreteria Ponte è costituita da un coordinatore per ciascuna delle regioni rappresentate nel Coordinamento: Nicola Manfredelli per la Basilicata, Salvatore Procopio per la Calabria, Rosario Terracciano per la Campania, Martino Grimaldi per la Lombardia, Davide Abramo per il Piemonte, Crocifisso Aloisi per la Puglia e Placido Altimari per la Sicilia.

La Segreteria Ponte ha già determinato i prossimi passi da compiere per organizzare il terzo Congresso Nazionale, la campagna di tesseramento e le attività dei circoli territoriali in vista delle elezioni amministrative del 2016.

L’entusiasmo e la determinazione nel condurre questa battaglia di riscatto della nostra terra non ha subito battute d’arresto: MO-Unione Mediterranea è nata nella certezza di appartenere a chi ne ama lo scopo e, al di là delle difficoltà, lo persegue.

logoummo

 

Commenti

commenti

2 commenti

  • Ho più volte fatto questa domanda senza mai ricevere una risposta. Qual’e’ la differenza tra Unione Mediterranea e Partito del Sud? Perché sempre tanta frammentazione tra organizzazioni politiche che sostengono di voler promuovere il riscatto del Sud ma poi non riescono a fare massa critica per ottenere una presenza significativa negli organi di governo regionali e comunali?

    • Enrico Viciconte

      Credo che questa giusta domanda vada posta agli amici del Partito del Sud che mai hanno risposto positivamente ai ripetuti appelli all’unita’ fatti da Unione Mediterranea !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.