Ognuno è giusto che si prenda i complimenti che si merita

Share Button

Sarà la Spagna ad accogliere, nel porto di Valencia, la nave Aquarius con a bordo 629 migranti, tra cui 7 donne incinte e 11 bambini. A sbloccare, a sorpresa, la situazione di stallo – dopo il no di Italia e Malta – è stato il premier iberico, Pedro Sanchez .

Accolti dalla Spagna, e Marine Le Pen si complimenta con il nuovo governo italiano e (aggiungo io) con i suoi elettori.
Ognuno, dopotutto, è giusto che si prenda i complimenti che si merita…

bisogna prendere atto che  Salvini ha mantenuto quanto promesso, sento affermare da più parti . Atto di cosa dico io? Che i problemi di Rosarno, San Ferdinando, Gioia Tauri sono i negri? Lo sono? Allora appena li manderà via vedremo che le infrastrutture terrestri che mancano, ad esempio, allo sviluppo per il porto di Gioia Tauro (50% del pil della Calabria) appariranno come per magia? Sta incredibilmente  gabbando tutti,  convincendo  i più che i problemi sono i negri…
È semplicemente puro marketing comunicativo politico: ti trovo un nemico, ti convinco che è la causa dei tuoi mali, ti prometto di sconfiggerlo e tu contento ti sei già dimenticato dei reali problemi che ti affliggono.
La Calabria è l’ultima Regione tra le 270 della UE, è colpa degli immigrati? Bene allora è quasi tutto risolto.

Con MO Unione Mediterranea abbiamo fatto il congresso nazionale a Riace, alcuni iscritti che dovevano arrivare in aereo a Lamezia Terme hanno dovuto rinunciare perché non ci sono collegamenti con mezzi pubblici che dall’aeroporto portano, in tempi minimamente degli di un paese membro dell’UE, nella zona ionica della Calabria.
In Europa le vogliamo dire queste cose? Noi le abbiamo dette con una petizione  in occasione delle  elezioni europee  di Maggio 2014 e saremo pronti a ribadirle alle prossime elezioni europee del 2019

Non si può andare in un territorio svuotato di tutti i diritti, ignorato, ad esempio dall’articolo 3 della Costituzione (cosa che abbiamo detto quando, in occasione delle scorse politiche, abbiamo depositato il simbolo di MO Unione Mediterranea al Viminale) per dire che i problemi sono  i negri. La politica, quella vera, non deve farsi gioco della disperazione di un popolo come quello calabrese. Nel mio paese d’origine, Calimera (VV)  le scuole hanno chiuso quasi 20 anni fa, adesso lo stesso rischio lo corrono i paesi limitrofi, esempi che dimostrano come il vero problema sia il rischio desertificazione umana e industriale che sta portando la Calabria al punto di non ritorno… e intanto ‘nda pijjamu chi nigri…

Il sud deve avere le stesse opportunità, infrastrutture, servizi del resto d’Italia, è importante saper scegliere le giuste battaglie per cui spendere l’impegno politico utile al Sud.

Massimo Mastruzzo

Portavoce Nazionale MO Unione Mediterranea

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.